banner def3

AGUGLIA

  • Nome Scientifico: Belone belone
AGUGLIA

Descrizione

Corpo cilindrico leggermente compresso lateralmente ed affusolato alle due estremità. Il ventre è appiattito e separato dai fianchi da due carene longitudinali abbastanza evidenti. La testa è allungata ed è caratterizzata da un prolungamento di ambedue le mascelle, a forma di becco, di cui la parte inferiore è nettamente più lunga di quella superiore. La bocca presenta denti piccoli acuminati che nella mascella inferiore sono più grandi che in quella superiore. La pinna anale è poco più lunga della dorsale e nasce più avanti per terminare quasi alla stessa altezza, in vicinanza della codale. Le squame del corpo sono piccolissime. La colorazione è azzurro verdastra sul dorso e bianco argentea, con riflessi madreperlacei sui fianchi. Il ventre è bianco. Caratteristica la colorazione verdastra delle vertebre. Comune su tutte le coste italiane. Specie gregaria più di notte che di giorno ed ha abitudini pelagiche. Viene catturata saltuariamente nelle reti di circuizione per le sarde e le alici. Può raggiungere e superare gli 80 cm di lunghezza. Presenta una lisca centrale ben identificabile, mentre quelle, poco numerose, disposte ai margini del corpo non causano particolari problemi. Si presta a numerose preparazioni (lessata, fritta, grigliata o come involtini).

Valori nutrizionali

Consistente apporto in grassi (5,1%) ed altrettanto corposo contenuto in proteine (18,6%). Tra gli acidi grassi saturi il più rappresentativo è stato l’’acido palmitico con il 26,6%. Tra i monoinsaturi l’’acido oleico è quello ritrovato in concentrazioni maggiori con l’’11,1%. Infine tra gli acidi grassi polinsaturi quelli maggiormente presenti sono EPA e DHA con il 5,2% e il 23,9% rispettivamente. Il rapporto ω 6/ω 3 è pari a 1 a 3.

Valori nutrizionali in percentuali

  • Omega 6 - 9%
  • Omega 3 - 31%
  • Polinsaturi 40%
  • Saturi 34%
  • Monoinsaturi 24%
  • AGUGLIA

    Disponibilità in commercio

    • Maggio
    • Giugno
    • Luglio