banner def3

  • News
  • Sicurezza Alimentare

Impiego di antiossidanti nei prodotti della pesca

La Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione, del Ministero della Salute, ha diramato la nota prot. 0012201 dell’8 marzo 2019, pari oggetto.

Con detta nota, allegata, il ministero informa che, in seguito all’attivazione del sistema di allerta comunitario per l’eccessiva quantità di acido ascorbico riscontrato nei filetti di tonno non trasformato, la Commissione europea (CE) ha predisposto una nota atta a chiarire quali quantità dello stesso antiossidante possano essere considerate conformi alla normativa vigente (all. 1).

Alcuni testi e materiali scaricabili sono visibili esclusivamente agli utenti registrati.
Per effettuare la registrazione cliccate qui

  • Sabato, 04 Maggio 2019